Conciliazione Stragiudiziale

Lo Studio offre assistenza e consulenza nell’ambito della conciliazione stragiudiziale (D. Lgs. 4 marzo 2010 n. 28) ai fini della risoluzione di controversie sorte nei vari settori previsti dalla normativa.

Prima di avviare un giudizio civile in tribunale ai sensi del D.Lgs. n. 28 del 4/3/2010 è obbligatorio esperire, a pena di improcedibilità, un tentativo di mediazione. Le materie oggetto di mediazione obbligatoria sono afferenti a: condominio, diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, comodato, affitto di aziende, risarcimento del danno derivante da responsabilità medica e da diffamazione a mezzo stampa o con altro mezzo di pubblicità, contratti bancari, finanziari e assicurativi. Tuttavia, la mediazione è esperibile volontariamente in tutte le materie su istanza delle parti o su invito del giudice, qualora questo, nel corso di un processo, ritenga possibile trovare un accordo tra le parti.