Sovraindebitamento ed Esdebitazione

La crisi economico finanziaria che ha colpito l'Italia in questi anni ha causato un incremento dell'indebitamento generale. Mentre per le imprese è possibile ricorrere alle procedure fallimentari o comunque di gestione delle crisi, per i privati non era possibile fare alcunché.

Oggi, con la legge 3/2012 (legge salva suicidi) (mod. D.l. 179/2012) è possibile anche per i privati liberarsi dai propri debiti.

Le piccole imprese e il consumatore oggi hanno la possibilità di cancellare i propri debiti e ripartire da zero.

Liberarsi dal debito è oggi una realtà

Il debitore che si trova in forte stato di indebitamento oggi può uscirne. Potrà chiedere la ristrutturazione e/o la cancellazione dei debiti utilizzando tre strumenti alternativi:

- il piano del consumatore

- la proposta di accordo

- la liquidazione

Se vuoi accedere all'analisi gratuita di fattibilità della procedura, scarica il modello "analisi prefattibilità cancella debito" e rispondi tramite mail a: profassociati@gmail.com